Patrimonio

Il patrimonio viene valorizzato in misura differente in quanto:

  • il valore degli immobili è rivalutato ai fini IMU;
  • la franchigia sulla componente mobiliare viene ridotta ed articolata in funzione del numero dei  componenti il nucleo familiare;
  • il patrimonio si riferisce a quello posseduto in Italia e/o all'estero.

Rimane confermato l'abbattimento dei mutui per l'acquisto/costruzione del fabbricato dal valore ai fini IMU. Inoltre, con riferimento all'abitazione di proprietà del nucleo  familiare è calcolata una franchigia di euro 52.500, incrementata di euro 2.500 per ogni figlio convivente successivo al secondo. Il valore residuo dell'abitazione, così calcolato, viene conteggiato nella misura dei due terzi (il valore è comunque considerato al netto del mutuo residuo).